Distorsione della Caviglia: Che Cos’è e Come si Cura

da | Mag 27, 2022 | Fisioterapia

Distorsione di Caviglia: Che cos’è?

La distorsione di caviglia rappresenta uno degli infortuni più comuni nella popolazione mondiale: la caviglia è un’articolazione caratterizzata da elevati gradi di movimento e mobilità, non supportati però da un’adeguata struttura capsulare e legamentosa. Nel caso in cui la caviglia viene sottoposta ad un movimento eccessivo che comporta il raggiungimento di gradi di mobilità estremamente elevati, la capsula articolare viene stirata ed infiammata con conseguente gonfiore e versamento. La caviglia è una struttura prettamente capsulare-legamentosa, per cui in caso di distorsione andrà incontro ad uno stato infiammatorio acuto.

 

Distorsione di Caviglia: Quali sono le cause?

La principale causa di una distorsione di caviglia è il mal posizionamento dell’articolazione durante alcuni movimenti semplici, come camminare e scendere un gradino, o complessi, come correre e atterrare da un salto: durante l’evento distorsivo, avviene per un rapido lasso di tempo un allontanamento dei capi articolari (in questo caso tra i malleoli e l’astragalo) che comporta uno stiramento della sola capsula articolare nei casi più lievi, con fuoriuscita di edema e gonfiore, od una lesione delle strutture capsulare e legamentose nei casi più severi, con la produzione di livido ed ematoma. Il movimento che viene provocato dalla distorsione può avvenire con la punta del piede verso l’interno (inversione) o l’esterno (eversione). In caso di distorsione di caviglia, è utile fare un esame diagnostico che permetta di capire al meglio il suo stato di salute.

 

Distorsione di Caviglia: Che esame diagnostico fare?

In caso di distorsione di caviglia, l’esame diagnostico più indicato è la risonanza magnetica, in quanto permette di valutare sia la componente ossea, per scongiurare microfratture o distacchi ossei, sia articolare, valutando l’entità dello stiramento capsulare, sia legamentosa, stadiando eventuali lesioni ai legamenti, sia tendinea muscolare, indagando la presenza di tendiniti od infiammazioni tendinee. Nel caso il dolore a seguito di una distorsione di caviglia non permetta la deambulazione per più di pochi passi e le ossa della gamba sono molto dolenti alla palpazione, è indicato fare una radiografia per valutare la presenza o meno di una frattura ossea. La corretta diagnosi di una distorsione di caviglia permette di impostare il percorso fisioterapico più adatto ed efficace possibile.

Distorsione di Caviglia: Come si cura?

Presso lo Studio FisioSiPuò, grazie al Metodo SiPuò in 3 Fasi, la distorsione di caviglia viene curata e risolta in tre fasi:

  • La prima fase è finalizzata alla cura del versamento articolare attraverso l’applicazione di sedute specifiche di laserterapia ad alta potenza che garantisce uno spiccato effetto di riduzione di edema e gonfiore; nel caso in cui sono presenti anche lesioni ossee o legamentose, il protocollo di trattamento viene integrato con la tecar terapia che permette di ottimizzare il processo riparativo della lesione
  • La seconda fase, invece, si concentra sulla riduzione delle rigidità articolari che si sono create in seguito all’immobilizzazione della caviglia tramite la terapia manuale e sulla ri-attivazione precoce della muscolatura di caviglia e piede che garantiscono la stabilità dell’articolazione durante la deambulazione e l’attività di vita quotidiana grazie alle vibrazioni ad aria
  • La terza fase, infine, si basa sul perfezionamento dei risultati ottenuti attraverso un programma di esercizi basati sull’allenamento dell’equilibrio e della propriocezione; in più, nel caso della necessità di recuperare per un sicuro ritorno alla pratica sportiva, è possibile proseguire presso lo studio un percorso di recupero della forza e della potenza necessaria al ritorno alle performance sportive insieme ad un fisioterapista personal trainer altamente specializzato
Fisioterapia Casalotti Distorsione Caviglia 2

Se hai subito una distorsione di caviglia o continua ad essere particolarmente gonfia ed edematosa, richiedi una prima valutazione gratuita presso lo studio FisioSiPuò compilando il modulo sottostante o chiamando il numero 3500829990.

Indirizzo

Largo Beata Teresa Verzeri 28-29,
00166 Roma - Zona Boccea/Torrevecchia

Telefono

Email

paolo.pirozzi@fisiosipuo.it
fisioterapia Roma Casalotti

Dott. Paolo Pirozzi

Fisioterapista
Riabilitatore Sportivo
Terapista Manuale Osteopatico