Tendinopatia della Cuffia dei Rotatori: Che Cos’è e Come si Cura

da | Mag 19, 2022 | Fisioterapia

Tendinopatia Cuffia dei Rotatori: Che cos’è?

La cuffia dei rotatori rappresenta un gruppo di tendini e muscoli che avvolgono la spalla e che le garantiscono quella stabilità necessaria allo svolgimento delle principali mansioni della vita quotidiana, lavorativa e sportiva e che non viene raggiunta con i soli legamenti ed articolazione: essa è costituita dai muscoli extra-rotatori sovraspinoso, sottospinoso e piccolo rotondo e dal muscolo intra-rotatore sottoscapolare. La cuffia dei rotatori è una struttura prettamente tendinea, per cui in caso di infiammazione e patologia andrà incontro ad una tendinopatia.

 

Tendinopatia Cuffia dei Rotatori: Quali sono le cause?

La principale causa di una tendinopatia della cuffia dei rotatori è lo squilibrio muscolare tra muscoli intra-rotatori ed extra-rotatori, dove i primi sono solitamente molto più forti e contratti rispetto ai secondi che vengono spesso allenati e sviluppati non in maniera sufficiente: questo squilibrio muscolare, se protratto nel tempo, comporta un sovraccarico continuo alla cuffia dei rotatori che andrà incontro ad un processo infiammatorio cronico che porta a dolore e impotenza funzionale di movimenti semplici come alzare il braccio o pettinarsi i capelli. In caso di dolore alla cuffia dei rotatori, è utile fare un esame diagnostico che permetta di capire al meglio il suo stato di salute.

 

Tendinopatia Cuffia dei Rotatori: Che esame diagnostico fare?

In caso di tendinopatia della cuffia dei rotatori, è possibile eseguire sia una ecografia che una risonanza magnetica: mentre la prima permette di effettuare una valutazione in dinamica di tutti i tendini interessati mentre non valuta le restanti componenti della spalla, la seconda garantisce un approfondimento anche delle altre strutture articolari ma è totalmente statica e fissa. In caso di presenza di una calcificazione a livello della cuffia dei rotatori, è utile approfondire ulteriormente con una radiografia. La corretta diagnosi della tendinopatia della cuffia dei rotatori permette di impostare il percorso fisioterapico più adatto ed efficace possibile.

Tendinopatia Cuffia dei Rotatori: Come si cura?

Presso lo Studio FisioSiPuò, grazie al Metodo SiPuò in 3 Fasi, la tendinopatia della cuffia dei rotatori viene curata e risolta in tre fasi:

  • La prima fase è finalizzata alla cura del tendine infiammato, ed in base all’esito degli esami diagnostici, verranno utilizzate in maniera personalizzata protocolli di trattamento integrato tra laserterapia, onda d’urto e diatermia
  • La seconda fase, invece, si concentra sulla riduzione delle rigidità muscolari che provocano lo squilibrio e sulla stimolazione e rinforzo della muscolatura debole ed ipotonica attraverso l’utilizzo delle vibrazioni ad aria che permettono di raggiungere l’obiettivo prefissato in un minor numero di sedute: le vibrazioni, infatti, grazie alle loro frequenze terapeutiche, permettono di avere sia un importante effetto decontratturante che un evidente risultato di ri-attivazione e di rinforzo muscolare
  • La terza fase, infine, si basa sul mantenimento dei risultati ottenuti attraverso un programma di esercizi e di allenamento specifico e personalizzato che il paziente dovrà, secondo le sue disponibilità di tempo, proseguire in maniera autonoma; in più, per chi desiderasse migliorare ulteriormente le capacità di movimento del proprio corpo, è possibile proseguire presso lo studio un percorso fitness insieme ad un fisioterapista personal trainer altamente specializzato
Fisioterapia Casalotti Tendinopatia Cuffia Rotatori 2

Se soffri di dolore alla spalla o ti hanno diagnosticato una tendinopatia della cuffia dei rotatori, richiedi una prima valutazione gratuita presso lo studio FisioSiPuò compilando il modulo sottostante o chiamando il numero 3500829990.

Indirizzo

Largo Beata Teresa Verzeri 28-29,
00166 Roma - Zona Boccea/Torrevecchia

Telefono

Email

paolo.pirozzi@fisiosipuo.it
fisioterapia Roma Casalotti

Dott. Paolo Pirozzi

Fisioterapista
Riabilitatore Sportivo
Terapista Manuale Osteopatico