La Fibromialgia: cos’è e come si cura

La Fibromialgia: cos’è e come si cura

La fibromialgia è una patologia caratterizzata da diffuso dolore muscoloscheletrico accompagnato da affaticamento, disturbi del sonno, perdita di memoria e problemi di umore: si tratta della seconda condizione più comune che colpisce ossa e muscoli ed in Italia ne soffrono circa 1,5-2 milioni di persone, con una percentuale più alta di donne.

I ricercatori sostengono che la sindrome fibromialgica amplifichi le sensazioni dolorose andando ad influenzare il modo in cui il cervello elabora i segnali del dolore. I sintomi a volte iniziano dopo un trauma fisico, un intervento chirurgico, un’infezione od uno stress psicologico significativo.

I sintomi principali della fibromialgia sono tre:

  1. Dolore: è il sintomo principale, solitamente diffuso in tutto il corpo
  2. Affaticamento: circa il 90% dei pazienti presenta una ridotta capacità di resistenza alla fatica
  3. Disturbo del sonno: il sonno risulta alterato e continuamente interrotto, alimentando come in un circolo vizioso il senso di astenia e fatica mattutina

Questi tre disturbi vanno naturalmente ad influenzare umore, concentrazione, memoria e capacità di ragionare: in realtà, solo il 25% soffre veramente di depressione e ansia.

La diagnosi deve essere fatta da un medico specialista (solitamente un reumatologo) che attraverso un’attenta anamnesi ed una accurata valutazione del dolore attraverso la digitopressione di punti ben precisi chiamati tender points riesce a fare una diagnosi adeguata escludendo patologie come sclerosi multipla, neuropatie, ipotiroidismo o ipertiroidismo, sindrome da fatica cronica e diversi tipi di artrite.

La cura della fibromialgia passa dalla fisioterapia: un’esposizione graduale all’esercizio terapeutico adeguato, raggiungendo un livello di attività fisica regolare costante, permette di affrontare al meglio la propria condizione di dolore. Nella gestione degli eventi dolorosi acuti, può essere utile associare farmaci antidolorifici e terapie antalgiche come tecarterapia e massoterapia.

Se vuoi approfondire l’argomento e avere ulteriori informazioni su come gestire la fibromialgia, ti consiglio di leggere questo articolo:
https://www.fisioterapiaitalia.com/patologie/altre-patologie/fibromialgia-cos-e-come-si-cura/

Ciao, a presto.